MOD_COOKIESACCEPT_PLUS_INFO

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT

B1-F: Parella contro Biella per consolidarsi

Il Volley Parella Torino si ritrova ad un crocevia importante della stagione. Da una parte la volontà di consolidare quanto prima una posizione che possa mettere al riparo da brutte situazioni e, magari, pensare a una rimonta alle posizioni importanti nella seconda parte di stagione, dall'altra il timore di essere risucchiati nelle zone calde della classifica.
Sabato sera (ore 21) alla Palestra "Manzoni" arriverà il Prochimica Virtus Biella, squadra esperta che, pur non brillando fino a questo momento, riesce a galleggiare nella parte medio alta della classifica.
Le laniere si affidano a una diagonale di tutto rispetto composta da Mariottini in palleggio e Mo opposto. In banda, alla ventisettenne El Hajjam è stata affiancata la giovane Gallina (classe 2002, scuola Igor Volley), le centrali sono Irene Zecchini e l'altra baby, Gaia Biondi. Il libero è Giorgia Colombo, che sostituisce la storica Federica Baratella.
Il fattore campo dovrà essere un aspetto da sfruttare da parte di Farina e compagne, chiamate a riscattare la sconfitta patita contro Caselle la scorsa settimana.

"Biella è una tappa fondamentale del nostro campionato - conferma coach Barisciani - Arriviamo da un periodo di luci e ombre e abbiamo bisogno di trovare una continuità di risultati e continuare a fare punti in classifica per ottenere una posizione consolidata. Dovremo affrontare questa partita come una finale: abbiamo i mezzi per far bene contro una squadra al nostro livello".

"Veniamo da una brutta prestazione e per questo stiamo lavorando sodo in palestra - dice il libero Sara Sopranzetti - Siamo determinate a scendere in campo e dare il 100% e dimostrare di avere tutte le capacità per far bene".